Rurabilandia® - La Fattoria dei Bambini Albo Pretorio on-line www.rurabilandia.it
 

LA COMUNITA’ LOCALE DEL BENESSERE

Da orfanotrofio a welfare community

I nostri interventi e servizi in favore della persona intendono superare le tradizionali logiche assistenziali e si caratterizzano per non ricorrere a trasferimenti o a convenzionamenti con altre pubbliche istituzioni e, quindi, per non pesare sulle tasche dei contribuenti. Infatti, dall’anno 2006, la Fondazione ha iniziato a programmare e realizzare progetti finalizzati alla erogazione servizi alla persona secondo programmi auto-sostenibili o, comunque, sostenuti attraverso il contributo volontario, materiale e immateriale, dalla comunità locale. In tale contesto, la funzione della Istituzione è quella di individuare i percorsi e di mettere a disposizione gli strumenti per raggiungere i richiamati obiettivi e, quindi, è quella di stimolare la creazione della “comunità locale del benessere”, di coordinare e di sostenere le iniziative, nonché di garantire un supporto professionale.

Pertanto, i servizi alla persona che vengono così prestati, non sono il frutto di un flusso finanziario che da una pubblica amministrazione si riversa sul soggetto beneficiario, ma il risultato di una rete di relazioni. Il beneficio ottenuto, quindi, non è individuabile nella prestazione erogata, ma nell’atto di erogare la prestazione. Nella comunità del benessere non vi è distinzione tra chi eroga il servizio e chi ne beneficia, in quanto tutti i membri della comunità sono, allo stesso tempo, operatori-erogatori e beneficiari-utenti.

Nell’ambito della comunità così formatasi, i soggetti coinvolti possono essere di ogni tipo: istituzioni pubbliche, gruppi di volontariato, associazioni culturali, famiglie, singole persone, bambini, anziani, soggetti del mondo produttivo, organizzazioni professionali, sindacati, insegnanti, operai, ecc.. In tale ottica scompare, quindi, la figura dell’utente del servizio, in quanto, all’interno della comunità, egli è, al pari degli altri componenti, un operatore sociale, in quanto soggetto capace di generare benefici in favore degli altri membri della comunità.

Rurabilandia® è un progetto di welfare community, in quanto la fattoria rappresenta il luogo, materiale e immateriale, dove i membri della comunità locale dispongono degli strumenti per incontrarsi e per attivarsi al fine di generare e ricevere benefici sociali.

Infatti, in fattoria i principali “clienti”-OPERATORI sono i bambini, i quali, mentre fruiscono di un servizio didattico, contribuiscono al sostegno finanziario del progetto sociale per l’inserimento di ragazzi disabili. Di converso, i principali “utenti”-OPERATORI della fattoria sono i ragazzi portatori di handicap, i quali, mentre fruiscono di un servizio di inserimento sociale e di formazione al lavoro, offrono ai bambini ospiti della fattoria un servizio educativo aggiuntivo rispetto alla didattica.

Ciò vale per tutti i servizi offerti nella struttura e per ogni tipo di “clientela”.

L’esperienza di Rurabilandia® ci ha portato a constatare che, una volta creati i presupposti per la creazione del primo embrione di una comunità del benessere, quest’ultima è capace di auto-alimentarsi e accrescersi spontaneamente, attraverso percorsi spesso imprevisti e imprevedibili.

Significativo esempio di quanto sopra detto è rappresentato dal nostro progetto “Olio per la solidarietà 2008”, che ha visto coinvolti nella raccolta delle olive 2008 ragazzi disabili, detenuti, operai della nostra azienda, volontari di una associazione, addetti di una cooperativa sociale di tipo A. Ebbene, a conclusione del progetto, rimane davvero difficile, se non impossibile, individuare chi, tra tutti i soggetti coinvolti, sia stato l’utente e chi l’operatore, chi, tra gli stessi, abbia dato e chi abbia ricevuto i maggiori benefici sociali.

 R.P., febb. 2009

 


 

Per conoscere alcuni progetti di welfare community locale da noi ideati vai alla pagina Progetti Ricciconti

Se hai una idea di welfare community locale da proporre scrivi a presidente@rurabilandia.it


Fattorie Didattiche D'AbruzzoRurabilandia Ragazzi Ragazzi Asino Ragazzi

Partecipa alla comunità

  Rurabilandia® La Fattoria dei Bambini • copyright © 2010
Azienda Agraria “Orfanotrofio Femminile Domenico Ricciconti” — Atri (Teramo)
Fattoria sociale e didattica
Viale Europa Unita
Tel.: 085.87232 - 085.8709833 • Fax: 085.87291
e-Mail: info@rurabilandia.it | PEC: ipabricciconti@pec.it
design by Ariodante Mattucci